Dalla Thailandia il trattamento con martello e scalpello.

Questa tecnica meravigliosa fuori dalla Thailandia è ancora poco utilizzata, anche se molto efficace.

Corso Tok Sen

l'arte del tok sen

Il Tok Sen è una disciplina molto antica che veniva praticata nel nord della Thailandia. Grazie agli strumenti con i quali viene eseguito, un mazzuolo ed un punteruolo dalla punta arrotondata, entrambi di legno, riesce a stimolare specifici punti del corpo e coinvolge linee e punti di digitopressione che sono gli stessi del Nuad, il massaggio tradizionale thailandese. Il nome Tok Sen ricorda le Sen Sib, proprie del Nuad, ossia i canali lungo i quali fluisce l’energia. Grazie alla percussione ritmica con il mazzuolo, l’operatore ha modo di stimolare e/o rilassare contemporaneamente la mente e il corpo del ricevente, ripristinando il naturale equilibrio energetico. E’ quindi un trattamento che sblocca il ristagno di energia e le permette di nuovo di fluire senza più ostacoli. Dal punto di vista fisico, oltre che favorire e migliorare la circolazione sanguigna e linfatica, il Tok Sen è una tecnica efficacissima per trattare anche disturbi quali contratture e affaticamento muscolare.

Il trattamento è ideale per tutti i tipi di clientela, in quanto lo si può ricevere sia da nudi che da vestiti. Conoscere questa tecnica rappresenta un punto di forza per l’operatore, in quanto sarà in grado di rispondere alle numerose richieste di clienti che non amano o non possono spogliarsi per ricevere un trattamento di benessere.

Scopri il Corso di Massaggio Tok Sen

Una tecnica finora unica al mondo, propria della Thailandia del nord. Rilassa mente e corpo, riattiva la circolazione sanguigna e linfatica ed aiuta a contrastare contratture e tensioni muscolari.
novita'
×
×

Carrello

Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti, per le finalità illustrate nella Cookie Policy. Puoi rifiutare i cookie di terze parti, ma ti consigliamo di accettarli per una migliore esperienza di navigazione.