Oligenesi | Scuola di massaggio

Per Informazioni 800 960 232

Scopri le cause del dolore alla schiena e come curare il mal di schiena.

Uno dei dolori più comuni è quello alla schiena. Questo tipo di problematica si percepisce quando i muscoli della schiena si contraggono per varie cause. La causa più frequente di questa disfunzione è la postura sbagliata. Quando appare il mal di schiena, questo può portare a un’ulteriore contrazione muscolare che, spesso, porta a peggiorare la situazione. Per evitare di “tamponare” questo dolore (che spesso risulta essere anche molto invalidante) e cercare, invece, di risolverlo, bisogna lavorare per capire la causa che lo ha generato. 

Camminare è utile per il mal di schiena

cause più comuni del dolore alla schiena

Vediamo quali sono le cause più comuni: postura scorretta, alimentazione sbagliata, movimenti erronei ed anche (oseremo dire “soprattutto”) situazioni emotive non risolte.

La nostra schiena è strutturata per supportarci nelle varie attività che svolgiamo, permettendoci di mantenere una posizione eretta. Quello che facciamo noi, generalmente, è sfruttarla per “sopportarci”: non ci muoviamo, non ci liberiamo di carichi emotivi pesanti… Giorno dopo giorno la carichiamo di pesi enormi, sia fisici che emotivi.

Iniziamo con il prendere in considerazione le problematiche fisiche e strutturali. Siamo abituati, purtroppo, ad avere un ritmo di vita piuttosto intenso ma statico, nel senso che facciamo poco movimento. Se dobbiamo andare da qualche parte preferiamo usare l’auto e cerchiamo un parcheggio quanto più possibile vicino al luogo dove ci dobbiamo recare. Sarebbe sufficiente lasciare la macchina un po’ più lontano e concederci una camminata per far sì che la schiena possa muoversi e rilassare, grazie al maggior apporto di ossigeno, la sua muscolatura. Camminare ovviamente non vuol dire correre. Camminare significa camminare respirando e, possibilmente, senza pesi. 

Se siamo costretti ad una vita di ufficio dovremmo prendere l’abitudine di alzarci dalla sedia almeno cinque minuti ogni ora per poter fare degli esercizi di rotazione e di estensione della schiena, seguiti anche da un po’ di stretching.

altre cause del mal di schiena

Aggiungo anche che, a volte, il dolore alle vertebre lombari può essere causato da problematiche intestinali, soprattutto quando il dolore si percepisce la mattina appena svegli e tende poi a passare mano a mano che iniziamo a muoverci. Per ovviare a questo tipo di dolore possiamo iniziare a bere di più e, in ogni caso, inserire nella nostra alimentazione più frutta e verdura. 

Un fattore/causa che invece tende ad essere generalmente trascurato è quello emotivo. Ricordiamo che noi siamo un tutt’uno: corpo-mente-sensazioni / emozioni-cibo. Il nostro corpo ci parla e, attraverso il dolore, cerca di mandarci dei segnali che hanno a che fare con la nostra vita: se stiamo facendo, o ci stiamo costringendo a fare, qualcosa che ci allontana dalla nostra vera natura, il nostro sistema corpo-mente si organizza per farcelo sapere e l’unico mezzo a sua disposizione è appunto il dolore.

Frutta e verdura per il mal di schiena
Mal di schiena e scelte

dolore alle lombari, alle dorsali od al collo

In generale possiamo dividere la schiena in tre grandi settori: lombare, dorsale, cervicale. Il dolore alle lombari potrebbe volerci indicare una scelta sbagliata, oppure che non vogliamo scegliere obbligandoci all’immobilità, o ancora che siamo davanti a una scelta e non sappiamo come muoverci. Un dolore alle dorsali (centro della schiena) potrebbe essere sintomo di una eccessiva paura. Quando invece il dolore si manifesta nella regione delle cervicali (collo) potrebbe significare che non vogliamo guardarci intorno, ci obblighiamo a guardare solo davanti a noi.

come curare il mal di schiena: conclusioni

Ovviamente tutto ciò che abbiamo esposto in queste poche righe non vuole e non può essere esaustivo, ma solo uno spunto di riflessione per cercare di capire meglio la nostra schiena. A parità di dolore percepito, ognuno di noi è un mondo a sé, quindi la causa scatenante può essere diversa. Trattandosi di causa diversa, anche il rimedio che si adotterà sarà diverso… In ogni caso, a prescindere dalla motivazione per la quale il mal di schiena si è manifestato, ci sono due rimedi che risulteranno comunque infallibili: una bella camminata e un bel massaggio!

×

Carrello