Oligenesi | Scuola di massaggio
Search
Generic filters

Ricostruzione Unghie ai Piedi: una pedicure per tutti, non solo su unghie senza traumi

La ricostruzione unghie in gel è attualmente un tipo di trattamento estetico diffusissimo, che può essere effettuato non solo sulle unghie delle mani, ma anche su quelle dei piedi ed è l’ideale per coloro che vogliono esibire sempre unghie curate. Questo tipo di pedicure è un’ottima soluzione per coloro che si vergognano di mostrare i piedi portando scarpe aperte o sandali, poiché in questo modo le unghie sembreranno immediatamente più ordinate e “piacevoli alla vista”.

Come si esegue?

A differenza della ricostruzione che si esegue sule unghie delle mani, su quelle dei piedi, normalmente, a meno che non si abbia un’unghia troppo corta a causa di patologie pregresse, non si esegue l’allungamento con il gel. Infatti è importante e consigliabile che le unghie dei piedi non siano più lunghe rispetto al polpastrello delle dita, perché una lunghezza eccessiva potrebbe causare fastidi nell’indossare le scarpe.

Quindi, nel caso in cui l’unghia sia sana, si procede solamente con l’applicazione del gel colorato o dello smalto semipermanente, eseguendo gli step necessari a questi tipi di prodotti.

Visto che in questa zona del corpo si tende a sudare abbastanza per via dell’uso delle scarpe, è consigliabile utilizzare prodotti specifici che riescano a garantire una buona adesione del gel uv sulla superficie ungueale per evitare che la pedicure si rovini o salti via prima del previsto. Inoltre, prima di procedere alla stesura della normale base per gel o per semipermanente, è consigliabile applicare un primer che asciuga all’aria e, volendo, anche una lozione anti-micotica, magari spray.

Esecuzione della Ricostruzione Unghie ai Piedi

Ricostruzione su unghie con traumi

La tua unghia è “bruttina” e la laccatura colorata non basta per renderla più carina? Non preoccuparti. Anche nel caso in cui l’unghia sia più corta del normale o cresca senza seguire la giusta direzione in seguito a traumi della lamina ungueale, il gel sarà comunque d’aiuto. In questo caso è possibile consultare l’estetista o una podologa e richiedere una ricostruzione in resina-gel, un prodotto specifico e resistente che tende a simulare e riprodurre l’unghia naturale.

Questo tipo di trattamento non è consigliato nel caso in cui:

– ci siano infiammazioni a carico della lamina o del letto ungueale;
– si verifichino episodi di sanguinamento.

Normalmente, se si esegue questo tipo di ricostruzione, non è possibile applicare gel o smalti semipermanenti sull’unghia; bisogna invece preferire l’applicazione di normali smalti, quindi ricorrere ad una pedicure più frequente. È bene rivolgersi ad un esperto ed evitare il fai da te, anche per scongiurare l’aggravarsi della situazione dell’unghia già traumatizzata, ed il possibile insorgere di funghi o altre infezioni dovute al cattivo fissaggio della ricostruzione o all’uso di prodotti sbagliati e aggressivi sull’unghia.

Problematiche delle Unghie ai Piedi

Frequenta il Video Corso Online di Pedicure con Fresa

Imparerai come eseguire con professionalità un trattamento di pedicure con fresa, fino ad arrivare all’applicazione dello smalto.

Disclaimer:

Gli articoli contenuti nel blog hanno un puro scopo divulgativo e/o informativo. Non intendono sostituire il parere del medico o di altri specialisti.

×

Carrello