Search
Generic filters

Benefici e controindicazioni del Massaggio Svedese.

Il massaggio svedese è un massaggio occidentale che, come quelli orientali, ha come fine quello di far raggiungere il benessere, sia fisico che psichico.

Questo tipo di trattamento viene eseguito tramite manipolazioni che prevedono sfioramenti, sfregamenti, impastamenti, frizioni e percussioni; spesso l’operatore che esegue il massaggio utilizza anche specifici oli da massaggio. Le manovre vengono eseguite su tutto il corpo, sfruttando diversi gradi di intensità.

Un po’ di storia...

La versione più accreditata ritiene che questo massaggio sia nato nell’800 dagli studi del medico e fisioterapista svedese Pehr Henrik Ling, che sviluppò le sue tecniche a seguito di alcuni viaggi compiuti in oriente. In Cina apprese le manipolazioni tipiche del massaggio cinese Tui Na e, dopo essere tornato in Svezia, elaborò un sistema di ginnastica che amalgamava le conoscenze della tradizione occidentale a quelle della cultura orientale, specialmente cinese.

Ling creò una nuova tipologia di massaggio, caratterizzata da un metodo ben preciso di manipolazioni, corredato di indicazioni, controindicazioni e norme deontologiche specifiche.

Altre fonti forniscono una storia diversa per quanto riguarda la nascita del massaggio svedese poiché, effettivamente, le tecniche e le modalità di esecuzione che attualmente lo caratterizzano sono state messe a punto dal lavoro del medico olandese Johann Georg Mezger e dall’ortopedico tedesco Albert Hoffa, che comunque si sono basati sul metodo ideato inizialmente da Ling.

Storia del Massaggio Svedese

Per chi è indicato il massaggio svedese?

Il massaggio svedese vuole far raggiungere al paziente un benessere che sia complessivo; a questo scopo, infatti, le manipolazioni di cui ci si serve favoriscono il rilassamento e lo scioglimento delle tensioni. Questo trattamento viene utilizzato per alleviare sia disturbi fisici che blocchi psichici. Per esempio, il massaggio svedese è molto adatto per combattere i sintomi di:

  • Mal di testa: le manipolazioni utilizzate dal massaggio svedese aiutano a sciogliere le tensioni muscolari che molto spesso sono a monte dell’emicrania.
  • Disturbi del sonno: il massaggio svedese favorisce il rilassamento muscolare.
  • Ansia e depressione.
  • Disturbi gastrointestinali quali stipsi o problemi dovuti alla cattiva digestione.
  • Artrosi: riduce i dolori articolari.
  • Problemi e tensioni muscolari: svolge un’azione decontratturante.
  • Disturbi della circolazione sanguigna e linfatica.

Inoltre, questo trattamento è molto indicato per ridurre gli inestetismi della cellulite poiché, oltre a riattivare la circolazione, favorisce l’eliminazione delle tossine e dei liquidi in eccesso. Alcuni sostengono anche che il massaggio svedese migliori visibilmente l’aspetto della pelle, rendendola più morbida e luminosa.

Ovviamente questo trattamento non va inteso come una vera e propria cura, nel caso in cui ci siano disturbi patologici diagnosticati; è comunque una tecnica molto utile da intendersi come trattamento di supporto, perfetto per essere associato alle terapie convenzionali.

Benefici del Massaggio Svedese

Controindicazioni

Prima di decidere di sottoporsi a questo tipo di massaggio è bene consultare il medico ed essere sicuri di affidarsi ad un esperto del settore. È consigliato inoltre comunicare eventuali allergie a determinati oli essenziali all’operatore che andrà ad eseguire il massaggio, in modo da evitare problemi.

Il massaggio svedese non deve essere praticato nei casi in cui:

  • Il ricevente presenti infezioni cutanee di origine batterica, virale o fungina.
  • Il ricevente abbia febbre dovuta ad infezioni sistemiche in corso.
  • Il ricevente abbia ferite aperte o non completamente guarite.
  • Il ricevente soffra di insufficienza cardiaca.
  • Il ricevente presenti stati infiammatori.
  • Il ricevente abbia avuto contratture nel periodo immediatamente precedente al trattamento.
Controindicazioni del Massaggio Svedese

Prenota il Corso di Massaggio Base Classico Svedese

Impara come muoverti sul corpo con le manualità fondamentali che fanno parte della maggior parte delle tecniche corporee più usate.

Disclaimer:

Gli articoli contenuti nel blog hanno un puro scopo divulgativo e/o informativo. Non intendono sostituire il parere del medico o di altri specialisti.

Massaggio Svedese: benefici e controindicazioni
×

Carrello