Search
Generic filters
Massaggi Rilassanti: un approccio olistico per il benessere

Massaggi rilassanti: un approccio olistico per il benessere

Il massaggio rilassante è la decisione di prendersi del tempo da dedicare alla propria persona, sia dal punto di vista fisico che mentale. I massaggi rilassanti infatti consentono di recuperare le energie interiori e ritrovare un nuovo equilibrio.

La frenesia della vita moderna e la continua condizione di stress in cui spesso ci si trova, tendono ad affaticare ulteriormente sia il fisico che la mente, accumulando tensioni soprattutto su alcune zone bersaglio che più di altre tendono a raccogliere emozioni che non vengono manifestate.

L’insieme di questi processi può portare il corpo a somatizzare, manifestando contrazioni muscolari, inestetismi o disturbi di vario genere. I massaggi rilassanti aiutano attivamente la sfera psichica e fisica, intervenendo sullo stress e migliorando le funzionalità del corpo.

Sommario

Massaggi Rilassanti: rilascio delle tensioni

Massaggi rilassanti: il rilascio delle tensioni accumulate

Il massaggio rilassante ha un’antichissima tradizione che risale al 2.700 a.C. Da allora fino ad oggi le tecniche si sono diffuse e perfezionate, adattandosi alle varie culture dei popoli.

I massaggi rilassanti richiamano una condizione di maggiore consapevolezza sia del proprio corpo sia delle proprie emozioni e sensazioni. A seconda della condizione del soggetto, il trattamento rilassante può concentrarsi sulla zona delle spalle, sulla parte bassa della schiena e ovunque si concentrino tensioni muscolari e dolori.

Massaggi Rilassanti: non solo schiena e spalle

Massaggi rilassanti: non solo schiena e spalle

Durante una seduta di massaggio rilassante, l’operatore tratta con più attenzione le aree direttamente interessate ma anche quelle circostanti, in modo da guidare il soggetto a una condizione di relax piena e totalizzante. Il corpo è una realtà unica e ogni parte comunica con il resto.

I massaggi rilassanti si occupano non solo di schiena e spalle ma possono concentrarsi anche sulla parte superiore del corpo, quindi testa e collo, oppure braccia e mani, soprattutto per coloro che trascorrono molto tempo alla scrivania. Il massaggio al viso oltre a rilassare aiuta anche la pelle a mantenere il tono e a stimolare i tessuti contrastando l’invecchiamento precoce. In caso di arti inferiori stanchi, un massaggio rilassante alle gambe e ai piedi risulta particolarmente benefico, trattandosi di regioni molto ricche di terminazioni nervose.

Massaggi Rilassanti: come preparare l'ambiente

Massaggi rilassanti: come preparare l'ambiente

Per ottenere buoni risultati, i massaggi rilassanti vanno eseguiti con continuità; di norma un trattamento può durare dai 40 ai 90 minuti. Ne consegue che è importante allestire un ambiente piacevole in cui il soggetto si senta a proprio agio per tutta la durata della seduta.

La temperatura della stanza deve essere adeguata: è possibile compensare ambienti difficili da riscaldare con diffusori portatili di aria calda oppure un lettino riscaldante o ancora una termocoperta elettrica. Le parti del corpo che di volta in volta non ricevono il massaggio possono essere coperte con un asciugamano morbido e caldo, a seconda delle preferenze di chi riceve il massaggio.

L’ambiente ideale in cui eseguire massaggi rilassanti deve essere gradevole alla vista e tranquillo, con una particolare attenzione al suono, all’assenza di elementi stressanti, con una luce calda e riposante.

L’illuminazione può essere artificiale, con lampadine dimmerabili che consentono di regolare colore e intensità oppure utilizzando candele. Anche il profumo contribuisce a rendere l’atmosfera più gradevole e a ottimizzare gli effetti dell’esperienza del massaggio, che diventa ancora più appagante utilizzando oli, diffusori o ceri, incensi e bastoncini profumati.

Massaggi Rilassanti: approccio olistico

Massaggi rilassanti: l'importanza di un approccio olistico

Seguendo un approccio olistico, il massaggio rilassante può riequilibrare tutti i Chakra – i nostri centri energetici – lasciando fluire l’energia liberamente a vantaggio sia del benessere che dell’umore. I massaggi rilassanti hanno un effetto rigenerante perché favoriscono anche il rilascio delle endorfine.

Il massaggio rilassante completo può essere eseguito anche seguendo un approccio occidentale, più tecnico e impersonale. Il massaggio olistico però interpreta il trattamento come un momento di connessione e di integrazione della persona in ogni sua dimensione, da quella fisica a quella energetica, dalla dimensione mentale alla spirituale, per un benessere completo.

Massaggi Rilassanti: alcune tecniche di esecuzione

Alcune tecniche per eseguire massaggi rilassanti

Per eseguire un massaggio finalizzato al rilassamento è fondamentale imparare alcune tecniche che possono essere apprese in un Corso di Massaggio specifico dal carattere pratico, come il Corso di Massaggio Rilassante proposto da Oligenesi. Esistono numerosi metodi di manipolazione, come ad esempio i seguenti:

  • Massaggi rilassanti effleurage: prevedono l’utilizzo di un olio caldo che viene massaggiato con movimenti ampi, lunghi o circolari delle mani.
  • Massaggi rilassanti petrissage: si eseguono movimenti brevi circolari con le mani esercitando una pressione maggiore con il palmo e i polpastrelli.
  • Massaggi rilassanti a percussione: questo trattamento prevede una serie di tocchi brevi, ravvicinati e ripetitivi.
  • Massaggi rilassanti con tecnica dell’impastamento:  l’operatore esegue un movimento alternato e ritmico così come richiamato dallo stesso nome, che ricorda il massaggio con cui si lavora a mano la farina nelle preparazioni.
Massaggi Rilassanti: respirazione e ascolto

Respirazione e ascolto durante i massaggi rilassanti

Un altro elemento da tenere in considerazione durante un massaggio rilassante è l’ascolto. Il soggetto che riceve il massaggio può concentrarsi sul proprio respiro per massimizzare il rilassamento; lo stesso massaggiatore resta in ascolto del respiro del ricevente per accorgersi di qualsiasi tipo di reazione.

L’attenzione verso la respirazione si associa in sinergia alla capacità dello stesso operatore di comprendere e ascoltare le risposte del corpo del soggetto che sta ricevendo il trattamento per modulare i movimenti e adattarli, istante dopo istante.

Corsi consigliati per imparare i massaggi rilassanti

Di seguito trovi alcuni dei Corsi che Oligenesi ti consiglia.

Disclaimer:

Gli articoli contenuti nel blog hanno un puro scopo divulgativo e/o informativo. Non intendono sostituire il parere del medico o di altri specialisti.

Massaggi Rilassanti: un approccio olistico per il benessere
0
    0
    Il tuo Carrello
    Il tuo Carrello è vuoto
      Calculate Shipping
      Inserisci un Codice Promozionale
      ×

      Carrello