Search
Generic filters
Massaggio Sportivo per le gambe: riscopri il benessere

Massaggio Sportivo per le gambe: riscopri il benessere

Un massaggio è fonte di benessere immediato, capace di donarci ristoro e rilassatezza. Tra le varie tipologie di massaggio, ci occupiamo oggi di quello sportivo concentrato sulle gambe.

Sommario

Massaggio Sportivo: la tecnica

La tecnica del massaggio sportivo

Come indica il nome stesso, il massaggio sportivo è un trattamento che viene effettuato tipicamente sugli atleti. Si parte riscaldando e vascolarizzando la zona da trattare tramite le manovre consuete del massaggio svedese, dopodiché si iniziano ad applicare pressioni, decise ed appropriate, esercitando al contempo degli stiramenti di fibre lungo il loro allineamento anatomico.

Occorrono cura ed attenzione per trovare il punto ove esercitare pressione. Esso andrà mantenuto progressivamente e l’angolo o la direzione con cui premere dovranno essere trasversali se si vogliono separare gruppi muscolari adiacenti o perpendicolari per lavorare sul ventre muscolare.

I massaggi sportivi si suddividono in sessioni pre-gara, post-gara e defaticanti. Un buon massaggio sportivo dura tra 30 e 60 minuti e combina diverse tecniche. Ricordiamo tra esse lo sfioramento, l’impastamento, le percussioni, la coppettazione e la vibrazione. Un buon massaggiatore le utilizza tutte in una singola sessione.

Massaggio Sportivo: a cosa serve

A cosa serve il massaggio sportivo

Il massaggio sportivo ha più scopi. Il principale, soprattutto nel professionismo, è quello di evitare infortuni. Per farlo si mantiene il corpo sempre in attività, in condizioni ottimali, ideali anche nel caso in cui, durante l’attività, non si riuscissero a prevenire un infortunio o altro problema fisico.

Il massaggio sportivo è una stimolazione particolare dei tessuti; esso serve a migliorarne le prestazioni e agevolare i movimenti intensi. Solitamente si pratica localmente, sul singolo muscolo. Oltre a prevenire lesioni, esso si utilizza anche come massaggio rilassante, per ridurre la tensione e l’affaticamento muscolare.

Questo messaggio si differenzia da quello fisioterapico perché si effettua localmente, in maniera sempre legata all’obiettivo pre o post performance sportiva. Indipendentemente da questo, comunque, tra il massaggio sportivo e quello fisioterapico vi sono numerosi principi in comune.

Massaggio Olistico: benessere per le gambe

Massaggio alle gambe e suoi benefici

Le gambe sono una di quelle zone del corpo che subiscono di più la pressione quotidiana. Spesso infatti in esse si può accumulare liquido che le gonfia, facendoci provare fastidio quando non proprio dolore. Ciò non capita solo agli atleti di cui abbiam parlato finora, bensì anche ad ognuno di noi, nella nostra quotidianità. Se durante la giornata stiamo troppo in piedi o troppo seduti, possiamo provare questo tipo di disagio. La vita sedentaria non fa certo bene al nostro corpo. In questi casi spesso basta camminare un po’ per riattivare la circolazione; la quale viene anche molto aiutata dalla parca assunzione di sale e dal consumo di molta acqua.

Benessere per le gambe, benessere per te

Qualora questi accorgimenti non bastassero, un massaggio olistico potrebbe darci davvero una grossa mano. Esso è infatti in grado di portarci sollievo da subito, riducendo fino a far scomparire quella sensazione di pesantezza e gonfiore alle gambe che tanto ci opprime.

L’operazione riduce lo stress, riattiva la circolazione, drena gli inestetismi (pensiamo alla cellulite), sgonfia la gamba che soffre restituendole la forma originaria e allenta la tensione nei fasci muscolari. Come si può evincere, prendersi cura delle proprie gambe attraverso un massaggio non è un’attività per soli atleti.

Massaggio Decontratturante: per le contratture

Contratture e massaggi decontratturanti

Se ritorniamo a restringere il campo al massaggio sportivo, dobbiamo dedicare qualche riga all’annosa questione delle contratture. Esse sono pessime compagne per ogni atleta, qualunque sia il livello della sua attività. Indebolendo muscoli e causando loro dolore, possono compromettere gare e prestazioni. Per ovviare a tal problema possiamo sfruttare un altro massaggio usatissimo in ambito sportivo: il decontratturante.

Massaggio Decontratturante: procedure

Procedure del messaggio decontratturante

Il massaggio decontratturante mira, come indica la denominazione, a decontratturare il muscolo interessato. Ciò significa che il muscolo viene riportato al massimo della forma, tramite manovre precise e definite sulla zona muscolare che va sciolta. Questo specifico massaggio sportivo si concentra sovente su gambe, schiena, braccia o collo. Queste zone del corpo sono naturalmente quelle maggiormente soggette a contratture.

In occasione di un infortunio di questo genere, occorrerà limitare al più presto il protrarsi della contrattura, distendendo i muscoli e alleviando il dolore. Spesso ci si aiuta con oli e lozioni per trattare i muscoli indolenziti, favorendo la decontrazione e la riattivazione muscolare. L’operazione richiesta è quella di riossigenare l’organismo, riattivandone la circolazione linfatica e sanguigna, eliminando ognuna di quelle tossine eccessive che si formano al termine di uno sforzo atletico o a seguito di una infiammazione muscolare. Queste tossine di scarto si definiscono cataboliti.

Il massaggio decontratturante si articola in tre fasi successive e distinte: dapprima un riassetto tramite manovre di mobilitazione articolare per anticipare il vero e proprio massaggio e, infine, una nuova mobilitazione finale.

Acquisire la manualità necessaria

Giunto al termine di questo approfondimento sarai forse interessato a imparare le tecniche di massaggio e acquisire la manualità necessaria per poterle effettuare. Come puoi fare? Iscrivendoti ad uno o più dei nostri corsi di massaggio; ne trovi anche alcuni improntati specificamente al massaggio sportivo. Eccoli qui di seguito:

 

Disclaimer:

Gli articoli contenuti nel blog hanno un puro scopo divulgativo e/o informativo. Non intendono sostituire il parere del medico o di altri specialisti.

Massaggio Sportivo per le gambe: riscopri il benessere
0
    0
    Il tuo Carrello
    Il tuo Carrello è vuoto
      Calculate Shipping
      Inserisci un Codice Promozionale
      ×

      Carrello