Oligenesi | Scuola di massaggio
Search
Generic filters
Come fare le unghie a mandorla

Unghie a Mandorla: a chi stanno bene e come farle

Le unghie a mandorla ormai sono un trend che si ripropone di anno in anno. Le abbiamo viste su tantissime donne, ormai diventate icone, da Jennifer Lopez ad Ariana Grande.

Probabilmente sono tanto amate perché conferiscono alla mano un’eleganza raffinata e retrò, facendola sembrare più fine e con le dita più affusolate.

Sommario

Cosa sono le unghie a mandorla?

Le unghie a mandorla (o almond nails, in inglese) sono dette tali proprio perché riproducono la forma di una mandorla: hanno i lati curvi e la punta è leggermente arrotondata.

Questa caratteristica dona femminilità e, allo stesso tempo, scongiura l’effetto artiglio, che potrebbe essere non appropriato per tutte le situazioni.

Le unghie a mandorla, infatti, sono molto versatili, adatte ad ogni occasione (sono ad esempio molto richieste dalle spose) e possono essere realizzate su qualsiasi tipo di unghia, anche se su unghie molto corte l’effetto mandorla è decisamente meno evidente.

La forma a mandorla è adatta a tutti?

Si hanno opinioni contrastanti sul definire quali siano le caratteristiche dei “soggetti perfetti” per questo tipo di manicure: alcuni dicono che questa forma si adatti meglio a chi ha un letto ungueale abbastanza ampio e piuttosto piatto, poiché la sua forma priva di spigoli e linee dritte risulta essere più resistente ad eventuali urti o indebolimenti ai lati. Altre fonti invece tendono a sconsigliare la forma a mandorla a chi ha le unghie fragili, soprattutto perché questa forma richiede idealmente che si lavori su di un’unghia che abbia un margine distale (porzione bianca che sporge dal polpastrello) di almeno 3-4 millimetri.

In conclusione, a chi è adatto questo tipo di manicure? Le almond nails sono adatte a tutti coloro che vogliono portarle, anche perché con la ricostruzione unghie non ci sono limiti allo stile!

Come creare una forma a mandorla perfetta

Siccome le unghie a mandorla sono proprio adatte a tutti, vediamo adesso come si può raggiungere la forma perfetta, evitando angoli troppo appuntiti o lati storti. Ottenere la mandorla perfetta è in realtà abbastanza facile, se si seguono pochi semplici passaggi.

Per prima cosa, con l’aiuto di un pennarello (o uno smalto) ed un pennellino bisogna tracciare una linea verticale al centro dell’unghia che vada dalle cuticole alla punta, in modo da dividere così l’unghia in due parti uguali.

Successivamente bisogna disegnare sui lati un’altra linea, stavolta curva, affinché si crei la punta arrotondata tipica della mandorla. Più ampia è la punta, maggiore sarà l’effetto affusolato che si otterrà sulle dita. Ovviamente la lunghezza della punta dipenderà anche dalla lunghezza di partenza dell’unghia su cui si vuole lavorare. Dopo aver definito le linee guida, seguendole, bisogna procedere limando gli angoli dell’unghia.

Una volta ottenuta la forma desiderata, non resta che eliminare la linea iniziale di smalto o pennarello e procedere con il tipo di nail art desiderato.

Le almond nails, infatti, si sposano bene con i più disparati stili: si può optare per un nude se si desidera ottenere un effetto più naturale e aggraziato, oppure, per avere un look più sbarazzino, si può puntare sui colori pastello o le tinte fluorescenti; infine, se quello che si cerca è un tocco di sensualità, il rosso rimane il colore più indicato.

Vuoi imparare a fare le unghie a mandorla?

Oligenesi offre la possibilità di seguire svariati corsi di ricostruzione unghie e nail art, come il Video Corso Online di Ricostruzione Unghie in Gel, con cui puoi imparare a realizzare le unghie a mandorla.

Strumenti necessari per realizzare le unghie a mandorla

Per poter realizzare una perfetta forma a mandorla sulle unghie è necessario l’uso di alcuni strumenti. È necessario, ad esempio, l’uso della lima e del buffer, di vari tipi di pennelli, del Nail form, del gel base, del sigillante ed infine della lampada UV.

In generale sono comunque tutti strumenti che un professionista già possiede e che usa con continuità.

È bene inoltre sottolineare l’importanza dell’uso di prodotti e strumenti professionali, che possono quindi garantire una certa qualità.

All’interno dello shop online di Sofia Nail potrai trovare vari prodotti e strumenti di alta qualità, con cui realizzare una ricostruzione unghie a mandorla.

Inoltre, acquistando con il codice promozionale di Oligenesi, avrai diritto ad un 10% di sconto sul tuo intero acquisto. Ti basterà inserire il codice “oligenesi“.

Codice Sconto su Sofia Nail

				
					oligenesi
				
			

Come imparare la ricostruzione unghie a mandorla

Oligenesi ha a disposizione una grande varietà di corsi e percorsi professionali riguardanti la ricostruzione unghie e la nail art, con cui è possibile apprendere tutte le nozioni fondamentali sul settore, ed anche per eseguire una perfetta ricostruzione unghie a mandorla.

I corsi possono essere seguiti sia in aula che online, in modalità videoconferenza. In entrambi i casi sarà presente un docente professionista, che ti seguirà passo passo nel tuo percorso di formazione.

Disclaimer:

Gli articoli contenuti nel blog hanno un puro scopo divulgativo e/o informativo. Non intendono sostituire il parere del medico o di altri specialisti.

×

Carrello