Oligenesi | Scuola di massaggio
Search
Generic filters
Imparare le basi del massaggio

Come imparare le basi del Massaggio

Tutti, almeno una volta nella vita, si sono improvvisati massaggiatori per fare bella figura con il proprio partner, effettuando manovre e palpeggiamenti confusi, magari copiando le mosse da qualche film. Ma, per quanto romantico possa essere dedicarsi alla persona che si ama, effettuare un vero massaggio professionale è tutta un’altra cosa.

La vera tecnica del massaggio infatti richiede competenza e certificazioni rilasciate da istituti autorizzati alla formazione, e non ci si può affatto improvvisare.

Cosa fare dunque per imparare le basi del massaggio? La risposta a questa domanda è quella di rivolgersi ad esperti e professionisti del settore, selezionandoli magari in riferimento alle loro caratteristiche specifiche ed al tipo di massaggio che si è interessati ad imparare, e seguire dei corsi specifici in modo da imparare le corrette tecniche e sapere come applicarle durante il lavoro come massaggiatore professionista.

Sommario

Imparare le basi del massaggio: come fare?

Per imparare a fare massaggi, e diventare un massaggiatore professionista, è necessario anzitutto scegliere il tipo di percorso formativo che si intende affrontare. I massaggi, infatti, sono divisi al loro interno in 4 grandi categorie, ognuna delle quali ha delle catteristiche, e dunque una preparazione, ben precisa.

Le classi cui si fa riferimento sono:

  • i massaggi terapeutici, che ripristinano le normali funzionalità del corpo. Esempio tipico è il massaggio ayurvedico;
  • i massaggi igienici, che si concentrano a livello muscolare e scheletrico, e puntano a migliorare le condizioni di salute. Esempio tipico è il massaggio antistress;
  • i massaggi estetici, che hanno come obiettivo finale elementi di benessere estetici. Tipici sono dunque i massaggi che forniscono prevenzione all’invecchiamento della pelle;
  • i massaggi sportivi, finalizzati cioè al miglioramento delle condizioni fisiche dei soggetti impegnati in gare sportive. Al loro interno possano esserci delle sotto categorie specifiche, tutte comunque rivolte a tutelare l’atleta da eventuali infortuni ed a migliorarne le attività agonistiche.

Il massaggio svedese: le manovre fondamentali

Impara le basi di massaggio svedese

Tra le tipologie di massaggio più famose c’è senza dubbio il massaggio svedese. Questo ha l’obiettivo di permettere al ricevente di raggiungere uno stato di benessere sia fisico che psichico attraverso delle manipolazioni praticate con diverse intensità, ricorrendo anche ad oli da massaggio.

Questa antica tecnica è una delle migliori per iniziare il proprio percorso da massaggiatore, in quanto non è richiesta una precedente preparazione.

Il Corso di Massaggio Base Classico Svedese di Oligenesi è stato sviluppato proprio in tal senso: è infatti perfetto per iniziare ad imparare ad effettuare i massaggi ed introdursi così nel mondo dei massaggi professionali.

Impara l'arte del massaggio con Oligenesi

Frequenta i nostri Corsi e Percorsi di Massaggio, e scopri come diventare un vero massaggiatore professionista.

I massaggi muscolari, rilassanti e drenanti

Come si diceva in apertura, i massaggi posso differenziarsi in vario modo, a seconda delle tecniche adottate e dei benefici che si andranno a generare.

Nei massaggi muscolari, ad esempio, lo scopo è quello di andare a decontratturare un muscolo, motivo per il quale questo tipo di manipolazione può definirsi terapeutica.

Inoltre, in aggiunta al punto di vista anatomico-funzionale, tale massaggio può riguardare anche l’aspetto olistico ed energetico. È in tal senso che si muove il Corso di Massaggio Muscolare Distensivo di Oligenesi, aperto anche a coloro che non hanno una precedente preparazione.

Oltre che fisici, i benefici di un massaggio devono poter essere anche psicologici. I massaggi rilassanti, ad esempio, oltre a riattivare la circolazione del sangue e linfatica, giocano un ruolo fondamentale anche per la riduzione degli stati d’ansia del soggetto trattato e dei suoi livelli di stress.

Per un massaggiatore operare in tal senso vuol dire dunque saper coniugare i due aspetti, e con il Corso di Massaggio Rilassante proposto da Oligenesi si apprenderanno le più moderne tecniche olistiche in grado di agire sul flusso energetico e, di conseguenza, far rilassare i muscoli.

Altra tipologia di massaggio molto importante è quella linfodrenante, o semplicemente drenante. È un tipo di trattamento che va ad agire sulla circolazione linfatica con il fine ultimo di facilitarla ed evitare eventuali ristagni di liquidi.

Il Corso di Massaggio Drenante dell’Accademia Oligenesi fornisce la possibilità di apprendere la tecnica di drenaggio olistico per trattare la circolazione linfatica. Anche in questo caso, si tratta di un percorso formativo aperto a tutti.

I massaggi sportivi

Impara le basi di massaggio sportivo

Menzione particolare meritano poi i massaggi sportivi, in quanto offrono molte possibilità lavorative ai massaggiatori specializzatati.

Sono trattamenti che agiscono su delle specifiche regioni del corpo ed hanno il fine di ridurre le tensioni muscolari, di favorire l’effetto drenante e di rilassare i tessuti.

Le performance atletiche dei soggetti trattati andranno dunque a migliorare e gli stessi saranno maggiormente tutelati da eventuali infortuni.

Molti sono i percorsi formativi specifici in tal senso. Il Corso di Massaggio Sportivo Decontratturante, ad esempio, fornisce le tecniche per preparare i muscoli del soggetto trattato all’attività sportiva e favorirne il recupero in caso di eventuali danni, mentre il Percorso da Operatore di Massaggio Sportivo, accreditato da Csen e Wmf, consente una preparazione maggiormente professionale e più completa per tale tipo di pratica.

I corsi per imparare a fare i massaggi

Da quanto detto finora, appare evidente che ogni massaggiatore abbia davanti a sé una lunga lista di possibilità ed opportunità lavorative.

La scelta del tipo di percorso formativo sarà propria di ogni soggetto e partirà inevitabilmente da quelli che sono gli interessi propri di ogni individuo, così come dagli obiettivi che lo stesso si è prefissato.

È bene, in conclusione, sottolineare anche che tanto più ampie saranno le proprie specializzazioni, tanto più sarà facile riuscire a lavorare come massaggiatore.

Di seguito ti consigliamo alcuni dei nostri migliori percorsi formativi per imparare a fare i massaggi.

Disclaimer:

Gli articoli contenuti nel blog hanno un puro scopo divulgativo e/o informativo. Non intendono sostituire il parere del medico o di altri specialisti.

×

Carrello