Search
Generic filters
Massaggio Decontratturante: tecniche e benefici

Massaggio Decontratturante: tecniche di manipolazione e benefici

Sempre più spesso i muscoli del nostro corpo, composti da fibre elastiche in grado di distendersi ed allungarsi, sono soggetti a dolori e traumi per i quali si rende indispensabile il ricorso a vari trattamenti. Attraverso massaggi specifici, infatti, è possibile donare nuova vitalità al nostro corpo, riducendone lo stress.

Tra le svariate tipologie di tecniche impiegabili, ci occupiamo oggi dei Massaggi Decontratturanti, grazie ai quali è possibile sciogliere le fasce muscolari, fibra per fibra.

Sommario

Massaggio Decontratturante: cos'è

Cos’è un Massaggio Decontratturante

Il Massaggio Decontratturante consiste in una serie di tecniche di manipolazione il cui obiettivo è quello di sciogliere le contratture muscolari, allentando le tensioni e riducendo il dolore da esse provocato. Quando il tessuto muscolare è soggetto ad un sollecito oltre il suo limite di sopportazione fisiologico, infatti, il nostro corpo innesca un meccanismo di autodifesa che porta il muscolo a contrarsi immediatamente.

La finalità del Massaggio Decontratturante, molto richiesto sia dagli atleti agonistici sia da individui che non praticano sport, dunque, è quella di allentare la tensione e ridurre gli spasmi muscolari in zone ben precise, aumentando l’apporto di ossigeno nei muscoli e velocizzando i tempi di recupero.

Il Massaggio Decontratturante si differenzia dal Massaggio Rilassante, in quanto le manovre che lo caratterizzano sono molto più intense e profonde.

Massaggio Decontratturante per diverse zone del corpo

Queste tecniche di massaggio devono essere effettuate da personale qualificato, infatti prima di iniziare un Massaggio Decontratturante è fondamentale conoscere sia la sequenza delle manualità che la struttura muscolare da trattare. Attraverso pressioni e tecniche olistiche mirate alla stimolazione dei tessuti muscolari, l’operatore agisce sulle zone più frequentemente interessate dalla contrattura, cioè: schiena, cervicale, collo e arti inferiori (gambe e polpacci).

Massaggio Decontratturante: per diverse zone del corpo

Massaggio Decontratturante Schiena

La schiena è la parte del corpo più soggetta a sforzi durante la quotidianità, tant’è che il mal di schiena è il dolore più diffuso tra la popolazione di età compresa tra i 30 ed i 60 anni. Con il Massaggio Decontratturante, attraverso manovre specifiche, si agisce sulle tensioni muscolari, favorendo la vasodilatazione, permettendo al muscolo di ricevere ossigeno e recuperare il proprio tono. Dopo aver ricevuto un Massaggio Decontratturante alla Schiena, si avverte un senso di rilassamento e di leggerezza, anche se a volte è possibile accusare alcuni dolori simili a quelli di una sessione di allenamento in palestra. Spesso una sola seduta può rivelarsi non sufficiente per risolvere il problema, motivo per cui è consigliabile affidarsi alle mani di massaggiatori qualificati.

Massaggio Decontratturante Cervicale

Tra i più richiesti da quanti soffrono di cervicalgia, il Massaggio Decontratturante per la Cervicale ha lo scopo di allentare le tensioni muscolari e garantire il corretto funzionamento articolare. Affinché il trattamento sia efficace, è necessario che il massaggiatore conosca i fasci di fibre che compongono i muscoli e che entrano in tensione quando un movimento viene eseguito scorrettamente. Questo tipo di massaggio apporta diversi benefici al nostro corpo, come la riattivazione dei centri nervosi, l’ossigenazione dei tessuti e l’eliminazione delle tossine e dei liquidi in eccesso.

Massaggio Decontratturante Collo

Una delle zone maggiormente colpite dall’indurimento muscolare è il collo, soggetto spesso a movimenti bruschi. Tra i principali fattori che causano contratture muscolari rientrano la postura scorretta, i problemi articolari ed i movimenti improvvisi, che provocano un dolore diffuso in tutta l’area interessata, causando limiti nei movimenti. Anche per svolgere un Massaggio Decontratturante al Collo è indispensabile imparare le tecniche e gli strumenti da utilizzare, frequentando un corso di formazione, come quello proposto da Oligenesi.

Massaggio Decontratturante Gambe

Nel caso degli arti inferiori, e precisamente delle gambe, per sciogliere e rilassare i muscoli si eseguono dei massaggi preliminari per stimolare la circolazione del sangue, seguiti da pressioni dal basso all’interno coscia. Durante il Massaggio Decontratturante per le Gambe, le tecniche di manipolazione più decise si concentrano sulla parte esterna della gamba, in cui i muscoli sono più larghi, mentre in quella interna è preferibile compiere movimenti più leggeri e delicati.

Massaggio Decontratturante Polpaccio

Tra gli amanti della corsa, del calcio e del ciclismo, il Massaggio Decontratturante al Polpaccio è il più richiesto. I fasci muscolari infatti, spesso sottoposti a stress e sforzi eccessivi, causano contratture dovute per lo più ad un riscaldamento non adeguato, ad un’attività fisica eccessiva o ad una postura scorretta. Dal momento che la zona del polpaccio è predisposta a strappi e stiramenti, è opportuno ricorrere al Massaggio Decontratturante per evitare ulteriori complicazioni, che deve necessariamente essere eseguito da professionisti del settore.

Vuoi imparare il Massaggio Decontratturante?

Frequentando il Video Corso Online di Massaggio Decontratturante Collo e Schiena, di Oligenesi, apprenderai una tecnica che dona sollievo ed elasticità a tutta la colonna vertebrale.

Dove fare il Massaggio Decontratturante

Massaggio Decontratturante: dove farlo

Il Massaggio Decontratturante viene praticato nei Centri Massaggio, da personale competente che ha partecipato a Corsi di formazione, come il Corso di Massaggio Sportivo Decontratturante offerto da Oligenesi.

Massaggio Decontratturante: olio

L'olio per il Massaggio Decontratturante

Per questo tipo di massaggio, Oligenesi propone un Kit di Oli per Massaggi Decontratturanti composto da Olio di Crusca di Riso ed una Sinergia di Oli Essenziali Decontratturante.

L’Olio di Crusca di Riso è ottenuto grazie alla spremitura a freddo della crusca (buccia) del riso, così da ottenere un olio puro al 100% e di prima qualità, apprezzato per le sue particolari proprietà. Questo olio, grazie al suo facile assorbimento, permette l’esecuzione di movimenti regolari e profondi. È ottimo per tutte quelle tecniche di massaggio che hanno bisogno di una buona presa sul muscolo.

Le sinergie di oli essenziali derivano dalla miscelazione di specifici oli essenziali che, integrandosi, riescono ad intensificare l’effetto complessivo. La Sinergia di Oli Essenziali Decontratturante contiene Oli Essenziali di Elicriso, Lavanda e Rosmarino in Olio di Mandorle Dolci. Può essere miscelata con l’Olio di Crusca di Riso, così da favorire il rilassamento, alleviare le infiammazioni ed i dolori muscolari ed articolari.

  • Kit di Oli per Massaggi Decontratturanti
    • -16%
      Kit di Oli per Massaggi Decontratturanti
    • Kit di Oli per Massaggi Decontratturanti
    • 35,00 iva inclusa
    • Aggiungi al carrello

Massaggio Decontratturante: sedute necessarie

Il massaggio può essere ricevuto sia da sdraiati che da seduti e la sua durata può variare dai 20 ai 60 minuti circa, mentre il numero di sedute differisce in base al tipo di resistenza della contrattura.

In base alla zona da trattare, è possibile procedere con diversi tipi di manipolazione. Dapprima solitamente si effettuano gli sfioramenti, una manovra molto leggera che serve a preparare la zona da massaggiare, seguiti dalle frizioni, una manovra più profonda, eseguita per riscaldare i tessuti, creando ipertermia ed iperemia. Successivamente si attuano sfregamenti e impastamenti, manovre atte all’ossigenazione dei tessuti, manipolazioni di tipo pressorio e manovre a percussione, consistenti in piccoli colpetti nell’area interessata.

Quanto costa un Massaggio Decontratturante

Il prezzo di una seduta di Massaggio Decontratturante varia in funzione alla struttura a cui ci si rivolge, alla durata e all’operatore professionista che esegue le diverse tipologie di manipolazioni.

Partiamo da un minimo di circa 30 euro per un trattamento di 20/30 minuti, fino ad arrivare ad un massimo di circa 90 euro per un massaggio di 60 minuti.

Chi ha necessità di sottoporsi a più sedute, tuttavia, può acquistare alcuni pacchetti e approfittare di apposite offerte.

Corsi consigliati per imparare il Massaggio Decontratturante

Di seguito trovi alcuni dei Corsi professionali che Oligenesi ti consiglia per imparare come fare un Massaggio Decontratturante.

Disclaimer:

Gli articoli contenuti nel blog hanno un puro scopo divulgativo e/o informativo. Non intendono sostituire il parere del medico o di altri specialisti.

Massaggio Decontratturante: tecniche di manipolazione e benefici
0
    0
    Il tuo Carrello
    Il tuo Carrello è vuoto
      Calculate Shipping
      Inserisci un Codice Promozionale
      ×

      Carrello